MELE A MEL


Vediamo di riprendere un pò quello che ho fatto in quest’ultimo periodo… l’estate è stata molto dispersiva e non sono riuscita a dedicarmi né al blog, né alla promozione del mio nuovo libro.

Allora… oltre alla presentazione a Lentiai del primo ottobre,  parliamo di “Mele a Mel”. Questa manifestazione si svolge nella seconda settimana di ottobre ed è molto apprezzata. Il bello di questa manifestazione è che permette di visitare i cortili interni dei più bei palazzi del centro di Mel… e posso assicurarvi che vale veramente la pena venire a vederli. Piccoli gioielli nascosti per tutto il resto dell’anno e animati in quei giorni da varie iniziative. Io ero nel cortile di Palazzo Pivetta-Stefani con i miei libri, cortile assegnato a Villa di Villa, il mio paese di origine.

Inoltre nella vecchia rimessa della casa abbiamo, io e mio fratello, allestito una piccola mostra di antichi attrezzi del lavoro di falegname (tutti provenienti dai nostri nonni visto che entrambi erano falegnami), attrezzi e quadri presenti in alcuni passaggi del mio primo romanzo.

Nella rimessa erano presenti anche altri due artisti, Mauro Deola con i suoi dipinti e Giuliano Ferrone con le sue creazioni, ed è stato molto piacevole condividere con loro quelle ore.


 

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *